Registri telematici - il nuovo regolamento

Dm_20-3-2015_Registri-Telematici  In vigore il Decreto 20 marzo 2015 (registri telematici)  - da oggi fino al 31 dicembre 2015: disponibile nel sito SIAN, utilizzabile a titolo sperimentale (art. 8/1) - dal 1° agosto 2015: facoltà di abbandonare i registri cartacei e tenere volontariamente solo quello del sistema “telematico” (art. 8/2) - dal 1° gennaio 2016: per i soggetti tenuti a questo tipo di documentazione scatta l’obbligo di tenere solo il registro telematico (art. 8/3) - Principali soggetti obbligati a tenere detto registro: - coloro che detengono i prodotti vitivinicoli per l’esercizio di attività imprenditoriali agricola o commerciale salvo gli esonerati che seguono (art. 2/1) - Principali esentati: - - i titolari di stabilimenti enologici (sic!) di capacità inferiore a 50 hl; - i commercianti all’ingrosso di prodotti confezionati; - taluni viticoltori non vinificatori e non elaboratori - gli altri esonerati di cui all’art. 2, comma 4