MVV - convalida tramite posta elettronica certificata

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali comunica che è stato firmato dal Capo dell'Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari  il decreto per la convalida dei documenti di accompagnamento vitivinicoli tramite la Posta Elettronica Certificata. (n. 1021 del 17/06/2017) Il decreto dipartimentale entrerà in vigore il 1° settembre 2014. Si tratta di una nuova e più agevole modalità di convalida che viene messa a disposizione degli operatori vitivinicoli e si aggiunge ai sistemi già presenti (Comune/ICQRF/Microfilmatrice). In particolare, nel rispetto delle prescrizioni nazionali e dell'Unione europea, con la determinazione del Capo dell'Ispettorato è stata data attuazione a quanto previsto dal Decreto ministeriale del 2 luglio 2013, procedendo a un'ulteriore semplificazione degli adempimenti a carico degli operatori, che potranno convalidare i loro documenti direttamente dal proprio computer, senza doversi recare fisicamente presso gli uffici preposti della Pubblica Amministrazione.